Home | Dove Siamo | News | Contatti

accettazione di eredità

Documenti identificativi degli eredi e del defunto

  • fotocopia di un documento di identità in corso di validità (carta di identità, patente di guida o passaporto) - indicare sempre la residenza attuale se diversa da quella risultante dai documenti

  • fotocopia del codice fiscale o della tessera sanitaria

  • certificato di morte in carta libera

  • dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà (viene effettuata da uno degli eredi avanti al funzionario dell'anagrafe comunale su modelli già predisposti e ha per oggetto: il fatto che la persona in oggetto sia deceduta in una determinata data; il fatto che la successione sia regolata dalla legge o da testamento; l'identità degli eredi)

  • fotocopia del verbale di pubblicazione del testamento, se esistente

  • fotocopia di eventuale rinuncia all'eredità da parte di alcuno degli eredi

Se la successione comprende beni immobili

titolo giustificativo della proprietà o di altro diritto reale (escluso l'usufrutto) in capo al defunto:

  • se l'acquisto era stato effettuato con atto notarile: fotocopia del rogito (compravendita, donazione, divisione,...)

  • se l'acquisto era avvenuto per successione: fotocopia della denuncia di successione e, se esistente, del testamento

  • se l'acquisto era avvenuto all'asta: fotocopia del provvedimento del giudice che trasferisce la proprietà (decreto, sentenza,...)

Se si tratta di accettazione con il beneficio dell'inventario

In caso di eredi minorenni o incapaci:

  • autorizzazione del giudice tutelare ad accettare l'eredità con beneficio di inventario

  • copia del verbale di inventario di eredità, se già redatto.

Copyright © 2008-2017 Dott. Barbara Franceschini - P.Iva 02753630132 - Tutti i diritti riservati

Web partner : Meeting Point - www.meetingservice.com