Home | Dove Siamo | News | Contatti

Rinegozazione del mutuo

Qualora le condizioni economiche del mutuo siano diventate gravose, il mutuatario può rivolgersi alla propria banca con la quale il rapporto è in corso, per richiedere la revisione di alcuni parametri.

La rinegoziazione del mutuo è un atto unilaterale della banca (che può quindi rifiutarsi di concederla) attraverso il quale è possibile modificare lo spread applicato, il tipo di tasso (variabile, fisso o misto) o anche la durata del mutuo.

Non serve stipulare un nuovo contratto, non è necessario recarsi dal notaio, è gratuita e non comporta la perdita dei benefici fiscali e interessa potenzialmente tutte le tipologie di mutuo.

Copyright © 2008-2017 Dott. Barbara Franceschini - P.Iva 02753630132 - Tutti i diritti riservati

Web partner : Meeting Point - www.meetingservice.com